News

Cartucce Inkjet per Macchine Affrancatrici Postali

cartucce-macchine-affrancatrici-postali

Gli inchiostri a base H2O utilizzano l’acqua come principale componente per il trasferimento dei pigmenti colorati sotto forma di micro gocce. Essendo composti da acqua, piuttosto che da altri componenti come plastica o solventi, necessitano di un tempo di essiccazione (latenza) di alcuni secondi. Grazie alla sua composizione chimica contenuta, questa tecnologia a getto d’inchiostro è adatta per applicazioni di imballaggi primari e secondari, inclusa la produzione di imballaggi alimentari.

Macchine Affrancatrici Postali
Sfruttando un gruppo stampa di dimensioni contenute, la tecnologia inkjet risulta propriamente adatta per i dispositivi per affrancare in proprio. Inoltre la versatilità del sistema di stampa a getto d’inchiostro inkjet agevola le operazioni di affrancatura e la realizzazione di impronte postali su buste e plichi non perfettamente planari. Le macchine affrancatrici postali digitali di ultima generazione neopostQuadientFrancotyp, Pitney Bowes e FRAMA offrono inoltre una serie di vantaggi che semplificano la gestione della parte operativa ed amministrativa. La connessione di rete permette lo scambio di informazioni sincronizzate e gli aggiornamenti tariffari. Anche la ricarica del credito avviene in via telematica.
Tramite le voci del menu si accede alla reportistica ed il software di rendicontazione, di serie su gran parte dei modelli, velocizza le operazioni amministrative di routine.

Oltre alla dotazione della macchina affrancatrice, i canoni di noleggio operativo includono gli aggiornamenti tariffarie ed il supporto tecnico. Le cartucce inchiostranti sono l’unica voce a parte che gli utilizzatori attingono periodicamente in base al consumo.

Cartucce per Affrancatrici Postali Amiche del Budget? Vai al catalogo

Inchiostri Inkjet a Base Acquosa
Gli inchiostri inkjet a base acquosa vengono impiegati per la stampa a getto d’inchiostro su svariati supporti ed in molteplici campi di applicazione industriali.
Eccone alcuni:

• Packaging in Cartone: utilizzando inchiostri acquosi si previene l’evenienza di migrazioni di componenti tossici verso il contenuto interno del’imballaggio – questa caratteristica è particolarmente importante per le applicazioni in ambito packaging alimentare.

• Superfici Non Porose: gli inchiostri per la stampa digitale a base acquosa si prestano anche ad applicazioni su supporti non porosi ad alta densità come ad esempio le plastiche flessibili dei rivestimenti.

• Cartellonistica e Poster Pubblicitari: Gli inchiostri a base d’acqua vengono utilizzati in maniera sempre più crescente dai produttori di cartellonistica e carte da parati ad uso indoor. L’inchiostro digitale a matrice acquosa consente infatti il rilancio di produzione di piccole tirature di motivi memorizzati digitalmente.

Vantaggi della tecnologia inkjet
Gli inchiostri acquosi a base acquosa sono adatti per la stampa su superfici non porose, specialmente belle applicazione  destinate a entrare in contatto con prodotti destinati al consumo umano. Rispetto agli inchiostri chimici propongono abbondanti vantaggi, anche in termini di eco-compatibilità:

Buon Mercato: la composizione acquosa in abbinamento ai solventi organici, aiuta a contenere i costi di produzione. Pertanto, gli inchiostri digitali a base acquosa offrono interessanti vantaggi economici.

• Ambiente: le tinte a base acquosa offrono ampi margini di sicurezza sia per gli operatori di stampa che per i consumatori a cui sono destinati i packaging. La stampa inkjet rende i packaging usati tipicamente adatti al riciclo.

“Morbidezza”: gli inchiostri a base d’acqua penetrano nei tessuti e dopo un paio di lavaggi non c’è praticamente alcuna differenza di trama tra il tessuto non stampato e quello stampato. Le caratteristiche di morbidezza sono di conseguenza propriamente adatte alla realizzazione di vestiti e cuscini.

Versatilità: Gli inchiostri acquosi sono versatili e regalano stampe di alta qualità su una vasta gamma di applicazioni. Questo include substrati porosi, come carta, cartone ondulato e cartone.